WiseUP - Comunicazione aperta

960true numbers topright 300true false 800none
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide1
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide2
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide3
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide4

Packaging per una nuova linea cosmetica

Scritto il: 03/03/2014 Scritto da: Maura Baldi

Condividi su Facebook
Packaging Purysens

Packaging linea cosmetica Purysens

Dare un’identità ad un nuovo prodotto, creare un’immagine che lo identifichi e che lo renda unico.
E’ la sfida lanciata da un cliente, Athena’s un’azienda che opera da molti anni nel settore della cosmetica naturale.

L’azienda, già presente in GD nel reparto bio-naturale con diverse linee di prodotti, sentiva la necessità di creare una linea dedicata alle pelli sensibili e impure, differenziando ancora di più il proprio target di riferimento.
Da esperti in packaging e lancio nuovi prodotti, abbiamo sviluppato il progetto con grande entusiasmo. Dopo un’attenta analisi della concorrenza, abbiamo presentato al cliente diverse proposte creative.

Le proposte erano davvero tante, seguendo il brief dettagliato e le esigenze dell’azienda, ci siamo avvicinati al gusto e allo stile del cliente, mantenendo sempre una armonia grafica che potesse sposarsi con le linee esistenti.

E’ dal nome PURYSENS che abbiamo ideato come immagine della linea il “soffione”, il Dandelion, pianta nota per la sua caratteristica di leggerezza. La scelta dei colori “delicati e pastellati” quasi farmaceutici, connotano maggiormente la specificità del prodotto.

Per la veste grafica, abbiamo seguito le linee guida che identificano la linea madre “l’Erboristica”, una linea storica e già ben conosciuta dal consumatore.

Questo lavoro è nato in stretta collaborazione con il cliente, valutando insieme la scelta dei colori e dei materiali da utilizzare, per conferire alla linea un’armonia in tutti i suoi aspetti.

La linea comprende 4 prodotti per il viso: Emulsione Detergente, Crema Esfoliante, Crema Riequilibrante e  Maschera e  sarà a breve sugli scaffali delle più note GDO.
L’obiettivo è naturalmente quello di dare maggiore notorietà ad un brand già percepito in maniera molto positiva dagli amanti dei prodotti naturali.