WiseUP - Comunicazione aperta

960true numbers topright 300true false 800none
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide1
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide2
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide3
  • 3000 fade false 60 bottom 30
    Slide4

Perché un workshop sul Visual Storytelling?

Scritto il: 01/04/2015 Scritto da: Paola Frateschi

Condividi su Facebook

Visual-Storytelling-workshop-Wiseup

Districarsi oggi tra milioni di informazioni non è certo facile, come non lo è distinguersi tra i vari competitors.
Come fa dunque un brand a fare emergere la sua comunicazione?

La risposta è attraverso le immagini, perché le immagini per loro natura sono rapide, immediate, capaci di semplificare anche i concetti più difficili.
Si dice infatti che le immagini parlano un linguaggio universale.

Alle aziende non rimane quindi che usare le immagini per realizzare una comunicazione visiva in grado realmente di raggiungere il pubblico, di convincerlo a scegliere il proprio prodotto o servizio perché oltre ad essere di qualità ha una sua carica emotiva. Il cliente vuole essere coinvolto e vuole essere anche partecipe della vita del brand…

Come dunque raggiungere questo obiettivo?

Il Visual Storytelling è la chiave per realizzare un cambiamento nel proprio modo di porsi e di comunicare. Massimo Lico, ci spiegherà cos’è il Visual Storytelling partendo da una sua semplice definizione: è la modalità che utilizza le immagini per comunicare in maniera empatica con il nostro pubblico in modo da coinvolgerlo emotivamente.

Attraverso le immagini e seguendo alcune regole grammaticali visive è possibile costruire racconti che rendono più efficace la comunicazione. Il racconto visuale, più di qualsiasi altra cosa, riesce infatti ad attirare il proprio target, a coinvolgerlo emotivamente. Ecco che acquisire le giuste metodologie cognitive ed operative diventa fondamentale per qualsiasi responsabile marketing, professionista della comunicazione ed imprenditore.

Nel nostro workshop sul Visual Storytelling, realizzato insieme a Massimo, verranno trattati i principi base, le modalità e le tecniche per imparare ad usare le immagini in modo da costruire racconti visuali che funzionano. Verranno trattati in modo approfondito gli elementi fondamentali del marketing narrativo ed il suo rapporto con i principali social network orientati al visual. Si farà un excursus sugli elementi fondanti il social media marketing.

Se siete interessati ad immergervi in questi nuovi concetti e intendete iscrivervi al workshop (i posti sono limitati) oppure ricevere maggiori informazioni il nostro link è: workshop visual storytelling 23 aprile 2015

 

Intanto date un’occhiata al video di presentazione del corso fatta dal nostro docente Massimo Lico, Visual Storytelling Specialist 😉