La parola chiave del 2020 è cambiamento. Il COVID ha stravolto tutti gli schemi, anche quelli aziendali.
Fiere ed eventi sono stati sospesi, i budget per comunicazione e marketing a volte drasticamente ridotti. Le piccole-medie imprese italiane, che già erano impreparate rispetto alle nuove dinamiche del marketing e della comunicazione digitale, ora faticano a rimanere competitive rispetto ai loro concorrenti internazionali.

In più si sta modificando anche il concetto stesso di “lavoro”, dalla stabilità economica del posto fisso si ricercano percorsi basati su competenze sempre più verticalizzate e capacità di lavorare in team e a progetto. Contesti in cui vengono valorizzati aspetti chiave come flessibilità, collaborazione, fiducia e responsabilizzazione.

In questo scenario di profondi cambiamenti anche noi abbiamo sentito la necessità di evolvere, di creare qualcosa di nuovo. Grazie ad un proficuo interscambio di idee con altri professionisti di settore, abbiamo pensato ad un progetto di unione e contaminazione di competenze, know how e professionalità. Ecco dunque in sintesi la genesi di Made in Media Communication una nuova rete di aziende specializzata nella comunicazione integrata. Abbiamo quindi unito 4 realtà storiche del panorama bolognese che si occupano di comunicazione e marketing dalla metà degli anni 90. Agenzie da sempre operative ed orientate alla comunicazione per le piccole e medie imprese con l’obiettivo di contribuire ad aumentarne il valore e la reputazione nei loro mercati. Un’evoluzione che consolida questa mission soprattuto per le aziende del settore B2B, tra i nostri clienti storici imprese di automazioni industriali, meccaniche, del packaging industriale, del settore farmaceutico ecc. A cui far comprendere che oltre alla promozione di prodotti e servizi esiste un contenuto valoriale del brand che ha bisogno di confrontarsi con i trend sociali ed economici del momento.

Progetto Made in Media Communication il motivo di questa evoluzione…

Made in Media Communication nasce quindi per consolidare questa vocazione a fornire un aiuto concreto alle aziende per affrontare le sfide del cambiamento. Noi partiamo dal nostro territorio Bologna per espanderci in tutta Italia e all’estero. Considerando anche il fatto che tutte le PMI dovranno rivedere se stesse ed affrontare la variabile dell’innovazione tecnologica, vedi ad esempio l’evolversi dell’industria 4.0, della robotica dell’Intelligenza Artificiale e l’internet delle cose. Queste imprese dovranno di conseguenza rivoluzionare il modo in cui si presentano e comunicano la marca, valori e mission. In un processo di continuo adeguamento alle esigenze dei mercati, dei clienti e delle persone.Tutto ciò richiederà uno sforzo comunicativo in più e quindi nuovi investimenti nella comunicazione.

In questo contesto lavora il nostro team MinM rafforzato di competenze e know how, un’unica agenzia composta da senior specialisti di comunicazione tecnica, grafica & design, web marketing, giovani creativi e digitali in grado di apportare quel tocco di ingegno e innovazione anche nei settori industriali più complessi. Il nostro focus è creare contenuti trasversali e crossmediali che sappiano raccontare l’istutuzionalità ma anche il dietro le quinte, gli aspetti meno auto referenziali e più valoriali.

Un altra sfida che ci poniamo come Made in Media è quella di ampliare il team, nonostante le difficoltà del periodo e il lavoro spesso effettuato in smart working, abbiamo il desiderio di condividere questo progetto di crescita e ampliamento delle opportunità. L’obiettivo è aumentare i clienti e le professionalità, dare delle opportunità a giovani esperti della comunicazione digitale, dello sviluppo web e della programmazione.

Se siete curiosi di capire meglio come e perché è nato il progetto Made in Media, guardate l’intervista realizzata da Stella Saladino a Paola Frateschi per l’iniziativa internazionale di Lockdown Economy a sostegno degli imprenditori di tutto il mondo a superare il COVID19 e riattivare l’economia.
Le interviste sono registrate come un partenariato delle Nazioni Unite per gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).

 

Pin It on Pinterest

Share This