Approfittiamo del fatto che Linkedin ha appena compiuto 15 anni per riparlare di questo social network ultimamente in crescita esponenziale.
La piattaforma è nata nel 2003 come luogo d’incontro per i professionisti, in origine era soprattutto uno strumento per cercare opportunità di lavoro.
Col tempo si è trasformato in una community per poter scambiare opinioni, creare relazioni e costruire collaborazioni.

Con la recente acquisizione di Microsoft, LinkedIn sta raggiungendo nuovi ed importanti traguardi non solo in ambito professionale, anche le aziende stanno implementando sempre più questa piattaforma per cercare nuovi contatti ed attivare nuovi business. D’altronde con il claim “Relationships Matter“, le relazioni contano, Linkedin per le aziende b2b si distingue come “social business network“.

Se si considera però anche il lato umano del marketing, è possibile guardare al business in un’ottica nuova, non solo attraverso tecniche classiche di lead generation, ma come capacità di creare reti che dialogano su argomenti verticali in cui consolidare esperienze di settore, questo elemento può fare la differenza soprattutto per le aziende B2B che hanno bisogno dei social network per costruire personal brand autorevoli e distintivi.

Il percorso per un’azienda o Pmi non è facile e richiede tempo e dedizione, e tutti noi che lavoriamo nella comunicazione digitale abbiamo bisogno di acquisire nuove competenze specialistiche e trarre ispirazione da chi già si muove con grande pertinenza sulle diverse piattaforme sociali.

E’ per questo che ci sentiamo di proporvi un corso di approfondimento di tecniche e metodologie per usare con successo il canale Linkedin aziendale con l’obiettivo di creare nuove ed interessanti opportunità.
Per maggiori informazioni su questa proposta ▶️ Tolktolkcorsi “Linkedin per il business”.

 

Pin It on Pinterest

Share This